Visualizza articoli per tag: Comune di Bomporto

L’ex direttore di Quattroruote tra gli ospiti del Cafè Letterario di Bomporto

Pubblicato in Motori Modena
Giovedì, 04 Novembre 2021 11:18

Bomporto, torna la Fiera di San Martino

Sabato 6 novembre l’inaugurazione con il Prefetto Camporota e la novità di Piazzetta Municipio, con la panchina della Gentilezza

Pubblicato in Cronaca Modena

In occasione di Rosso Rubino, il Comune presenta il volume “Il tesoro di Sorbara”

Pubblicato in Cronaca Modena


Giovedì 2 luglio dalle 11 alle 17.30 l'energia elettrica sarà disattivata per eseguire un intervento sugli impianti

Giovedì 2 luglio sarà interrotta per qualche ora l'energia elettrica a Solara, nell'area di piazza Marconi. Il Comune di Bomporto comunica ai cittadini che e-distribuzione (società del Gruppo ENEL), in seguito ai lavori sugli impianti, disattiverà nella giornata di giovedì 2 luglio, dalle 11 alle 17.30, l'erogazione dell'elettricità su piazza Maroni ai civici 2, da 6 a 8, 8p, 10/12, 10b, 16, da 20 a 22, da 1 a 3, da 7 a 7a, da 15 a 19, in via Fiume ai civici da 4 a 6, 12, da 16 a 20, 24, da 3 a 5, da 11 a 21°, in via Pasubio da 2 a 4, da 1 a 5, da 9 a 15, in via Passo Natante 3 e in via I Maggio ai civici 10 e 29.

Per informazioni sui lavori programmati o più in generale sulle interruzioni del servizio è possibile consultare il sito www.e-distribuzione.it oppure inviare un SMS al numero 320-2041500 riportando il codice POD presente in bolletta, oppure scaricare e consultare la app "Guasti e-distribuzione" (per la segnalazione di un guasto, è possibile rivolgersi al Numero Verde 803500).

 

 

Servizio stampa e comunicazione
Comune di Bomporto

Pubblicato in Cronaca Modena
Lunedì, 11 Novembre 2019 15:14

A Bomporto commemorazione per i caduti di Nassiriya

Lunedì 11 novembre: commemorazione per i caduti di nassiriya In Sala Civica Tornacanale, nell'ambito della Fiera di San Martino.

 

Come ogni anno l'Amministrazione comunale di Bomporto ha organizzato un momento di raccoglimento presso il monumento dedicato ai Caduti di NassirIya, realizzato in paese nel 2008.

Il Sindaco Angelo Giovannini e il Maresciallo Giovanni De Maldè, comandante della locale stazione dei Carabinieri, hanno deposto una corona commemorativa a ricordo del sacrificio dei 17 militari e 2 civili che in quel vile attentato terroristico del 2003 persero la vita, mentre il parroco Don Francesco Bruni ha impartito la benedizione al solenne momento ed ai presenti.

Hanno partecipato alla cerimonia, oltre al Gonfalone comunale, le insegne e i rappresentanti di Associazione Nazionale Carabinieri, ANPI ed alcuni cittadini.

Commemorazione_Nassiriya.jpg

Il Consiglio Comunale ha conferito il premio San Martino d'Oro all'Associazione la Banca del Tempo di Bomporto per l'impegno, la cura e la presenza costante verso i cittadini, le istituzioni e le associazioni locali. Inoltre per la diffusione del valore della solidarietà nelle forma della reciprocità per le numerose attività organizzate al fine di migliorare la qualità della vita della Comunità attraverso l'impiego fruttuoso del tempo. -

Modena, 13 novembre 2015 - tutte le foto nella galleria immagini in fondo al testo -

Il Consiglio Comunale si è riunito in seduta straordinaria ponendo al centro della manifestazione fieristica l'impegno del volontariato locale attraverso il conferimento del premio San Martino d'Oro, un riconoscimento simbolico a chi, come San Martino riconosce nella solidarietà e nell'attenzione verso gli altri, valori fondamentali che applica nella propria vita donando tempo, impegno e aiuto agli altri.

banca del tempo bomporto 2 rid

Il premio è stato assegnato all'Associazione la Banca del Tempo di Bomporto per l'impegno, la cura e la presenza costante verso i cittadini, le istituzioni e le associazioni locali.

Inoltre per la diffusione del valore della solidarietà nelle forma della reciprocità, per le numerose attività organizzate al fine di migliorare la qualità della vita della Comunità attraverso l'impiego fruttuoso del tempo. L'amministrazione comunale ringrazia tutti volontari della Comunità.

(Fonte: ufficio stampa Comune di Bomporto)

Venerdì 23 gennaio 2015 sarà inaugurato lo "Sportello del Consumatore" presso la "Casa della Legalità" di Sorbara -

Bomporto, 22 gennaio 2015 -

Ogni venerdì, dalle ore 16.00 alle ore 19.00, in collaborazione con Federconsumatori di Modena, sarà attivo un nuovo punto di ascolto, da un lato per aiutare i cittadini a difendersi da truffe, raggiri e contraffazioni; dall'altro per assisterli su contratti, contenziosi e ricorsi, che sempre più spesso interessano la loro vita quotidiana.
Con questo servizio l'Amministrazione comunale intende mettere a disposizione uno strumento di contrasto alla micro-criminalità ed una modalità gratuita di consulenza al piccolo mondo produttivo e ai cittadini, all'interno del più vasto programma di attività promosso all'interno della "Casa della Legalità" di Sorbara.

(Fonte: ufficio stampa Comune di Bomporto)

Firmato il protocollo d'intesa, grazie al quale i Comuni di Bomporto e di Bastiglia, colpiti un anno fa dall'alluvione, riceveranno da UniCredit un contributo a sostegno del "Progetto Protezione civile comunale" -

Modena, 20 gennaio 2015 -

E' avvenuta oggi la firma del protocollo d'intesa, grazie al quale i Comuni di Bomporto e di Bastiglia, colpiti un anno fa dall'alluvione, riceveranno da UniCredit un contributo a sostegno del "Progetto Protezione civile comunale", volto a dotare il Corpo di Protezione civile di idonee strumentazioni e mezzi efficienti, con i quali poter intervenire opportunamente in caso di emergenza.

A firmare il protocollo, il Sindaco del Comune di Bastiglia, Francesca Silvestri, il Sindaco del Comune di Bomporto, Alberto Borghi, e - in rappresentanza di UniCredit - il Responsabile dell'Area Commerciale di Carpi, Massimiliano Villa.
"La calamità che si è abbattuta sui territori di Bastiglia e di Bomporto – spiega Massimiliano Villa – ha determinato la necessità di attivare progetti di supporto alle Istituzioni, in favore dei cittadini e delle imprese colpiti dal disastro ambientale. In tal senso UniCredit – che intende svolgere il suo ruolo di partner del territorio a tutto tondo, non solo in ambito strettamente bancario – attraverso l'istituzione di un conto corrente dedicato, ha promosso la raccolta fondi "Terremoto in Emilia e Lombardia: sostieni le popolazioni colpite", oggi utilizzato anche per rispondere a nuove, diverse, calamità o eventi straordinari che hanno interessato le aree in cui opera la Banca. Grazie alla solidarietà dei cittadini, dei clienti e dei dipendenti del nostro istituto – conclude Villa – sono stati raccolti fondi per sostenere le popolazioni e i territori colpiti dal sisma e da altri eventi calamitosi".

"Il Gruppo Comunale di Protezione Civile – afferma il Sindaco di Bomporto, Alberto Borghi – è da anni impegnato non solo sul nostro territorio ma anche su emergenze che hanno colpito la nostra nazione. Nonostante il grande numero di volontari, i mezzi a disposizione non sono assolutamente sufficienti e i volontari mettono a disposizione non solo le loro competenze ma, alle volte, le loro attrezzature. Il contributo di UniCredit, che ringraziamo non solo per questo intervento ma per la collaborazione nei confronti della ricostruzione post alluvione da parte di privati e imprese, ci permetterà di acquistare un mezzo e attrezzature utili per il gruppo permettendo interventi sempre più precisi e immediati".
"Il Comune di Bastiglia – sottolinea il Sindaco Francesca Silvestri - utilizzerà questo contributo per incrementare le attrezzature di Protezione Civile e per l'acquisto di un mezzo. Durante l'alluvione abbiamo perduto purtroppo tutti i mezzi comunali, andati completamente sommersi e questa donazione ci consentirà di ripristinare le attrezzature in uso al gruppo comunale di Protezione Civile, che opera sul territorio anche con finalità di prevenzione".
A ciascun Comune andrà quindi un contributo di 15mila euro, finalizzato all'acquisto di un automezzo (sul modello dei Pick-up 4x4), con l'obiettivo di dotare il Corpo di Protezione civile di idonee ed efficienti strumentazioni con le quali poter intervenire adeguatamente in caso di emergenza.

(Fonte: ufficio stampa UniCredit)

Domani a partire dalle ore 17.30 presso la "Casa della Legalità" di Sorbara il primo incontro di formazione del ciclo "La Fabbrica della Giustizia" -

Modena, 15 gennaio 2015 -

Venerdì 16 gennaio 2015, a partire dalle ore 17.30 presso la "Casa della Legalità" di Sorbara, è previsto l'avvio ad un ciclo di incontri di formazione "La fabbrica della giustizia"; che propone percorsi di analisi ed approfondimento sulla legalità e sulle buone pratiche della convivenza sociale e civile.
Il prof. Mario Schermi, formatore dell'Istituto Centrale di Formazione, Dipartimento della Giustizia Minorile, Ministero della Giustizia, e professore a contratto di Psicologia dell'educazione e Sociologia della devianza e del mutamento presso l'Università di Messina, darà dunque inizio all'iniziativa con un seminario che ha per titolo "Mafie di dentro, mafie di fuori", dedicato all'analisi della cosiddetta "pedagogia mafiosa". L'appuntamento, particolarmente indicato per insegnanti, formatori, operatori di comunità ed educatori ad ogni livello, sarà seguito da una conversazione pubblica tra tutti i partecipanti (ore 18.30), per mettere a tema e a frutto quanto discusso.
Gli incontri futuri del ciclo sono previsti per il 13 febbraio ("L'urgenza di educare oggi") ed il 13 marzo ("Pratiche di educazione civile"), sempre a partire dalle ore 17.30.

In allegato la locandina scaricabile.

(Fonte: ufficio stampa Comune di Bomporto)

I Comuni di Bastiglia e Bomporto hanno incontrato le Banche del territorio per avviare nuove modalità di accesso al credito destinato a famiglie ed imprese -

Modena, 29 luglio 2014 -

Si studiano nuove modalità per l'accesso al credito destinato a famiglie ed imprese del territorio, danneggiate dall'alluvione del gennaio 2014.
Lunedì 28 luglio, presso la sede del Comune di Bomporto, si sono incontrati i Sindaci di Bastiglia e Bomporto insieme ai rappresentanti dei quattro Istituti di credito presenti sul territorio (Banco S.Geminiano e S.Prospero, BPER, CARISBO e UniCredit), per fare il punto sulle possibili modalità di attivazione di credito alle famiglie e alle imprese colpite dall'alluvione del gennaio 2014.

"Abbiamo ricevuto da tutti gli Istituti di credito – affermano i Sindaci di Bastiglia e Bomporto, Francesca Silvestri ed Alberto Borghi – ampia conferma circa l'impegno già avviato per supportare i territori colpiti. Al fine di velocizzare ed ottimizzare le pratiche di finanziamento, abbiamo proposto di avviare una procedura semplificata, volta a consentire alle banche l'anticipazione del contributo una volta ottenuta la concessione del medesimo da parte di Comuni e Provincia (nel caso dei risarcimenti alle imprese).
Dagli Istituti di credito abbiamo ricevuto favorevole disponibilità in tal senso e nei prossimi giorni verranno illustrate le modalità tecniche per realizzare il progetto, nel quale auspichiamo vorranno essere inclusi anche gli altri Comuni colpiti dalla calamità".

(Fonte: ufficio stampa Comune di Bomporto)

Pagina 1 di 2