Visualizza articoli per tag: cultura

Renato Giugliano, con il suo La Guerra a Cuba (ambientato fra Valsamoggia, Spilamberto e Savignano sul Panaro), va a scandagliare - dall’osservatorio privilegiato della provincia e del piccolo centro - una società che si è), si è aggiudicato il Premio Miglior Regista Emergente

L’Opera varca gli spazi del Teatro e si fa itinerante, portando le sue storie e la sua musica a tu per tu con il pubblico grazie al Caravan Verdiano, un progetto del Festival Verdi in collaborazione con il Verdi Off.

Pubblicato in Cultura Parma

GAS STATION della giovane ed esordiente regista e interprete casertana Olga Torrico si è aggiudicato il Premio SIC@SIC al Miglior Contributo Tecnico "Per la ricerca accurata e l'intelligente utilizzo del materiale di repertorio."

Pubblicato in Arte Emilia

Angela Comparato recensisce il libro di poesie di Davide Braneschi, al suo esordio come autore letterario.

Pubblicato in Cultura Emilia

Hospitale - Il futuro della memoria. La storia dell’Ospedale Vecchio in un’installazione video per due attori e i loro corpi. Crociera dell’Ospedale Vecchio, Oltretorrente, 5 settembre – 8 dicembre 2020

Pubblicato in Cultura Emilia

Domenica 6 settembre alle 18 all’Agriturismo Podere Operaio Al Vecchio Mulino a Montefiorino si esibiscono i giovani musicisti dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “O. Vecchi – A. Tonelli” di Modena e Carpi e l’attore nello spettacolo tra musica e poesia “Don Chisciotte e i mulini del nostro tempo”. Ingresso 10 euro. Organizzato da ATER Fondazione con Regione Emilia-Romagna e AIAMS – Associazione Italiana Amici Mulini Storici.

Cultura post lockdown. Concerto di solidarietà a sostegno dei lavoratori e degli operatori dello spettacolo, sabato 12 settembre in piazza Maggiore: "Un aiuto per gli 'invisibili'. La musica dal vivo riparte dall'Emilia-Romagna"

Pubblicato in Dove andiamo? Emilia

Giovedì 27 agosto Mauro Ermanno Giovanardi – La Crus - all’arena estiva del cinema D’Azeglio con lo spettacolo Sono come mi vedi per CONTROTEMPI – Itinerari Sonori

Un altro appuntamento con la musica d’autore per CONTROTEMPI – Itinerari Sonori, giovedì 27 agosto nell’arena estiva del Cinema D’Azeglio con Mauro Ermanno Giovanardi e il suo spettacolo “Sono come mi vedi”.

La rassegna, organizzata dall’Associazione Esplora Aps, con il contributo di Comune di ParmaParma Estate 2020Mibact e Regione Emilia Romagna, il supporto di ChiesiColdpointKoppel AW, Pilogen Sport e la collaborazione di Coop Alleanza 3.0 e ParmAwards, quest’anno è diventata un “music club”, dove ascoltare e respirare musica con calma, attenzione e tranquillità.

Fondatore della storica band dei La Crus (1994), Mauro Ermanno Giovanardi sicuramente rappresenta oggi uno degli autori seminali della musica italiana. Personaggio cardine del rock italiano, è tra gli inventori di genere musicale prima di lui sconosciuto ai più. Voce singolare nel panorama musicale ha raggiunto una cifra stilistica unica, personale ed inimitabile nel panorama musicale. Una storia in perfetto equilibrio tra la forza del rock e l'eleganza della musica d'autore italiana, tra l'innovazione musicale e la qualità dei testi, tra la produzione di canzoni originali e l'omaggio alla tradizione della musica leggera e rock italiana.

In questo concerto dal titolo “Sono come mi vedi” Giovanardi – voce e armonica – sarà accompagnato da Marco Carusino alle chitarre e Jessica Testa al violino e mette insieme le diverse anime della sua storia, proponendo pezzi dei La Crus, come "Nera Signora" e "Come ogni volta", brani tratti dai suoi album da solista come "Io confesso" - vero capolavoro della musica italiana - e "Nel centro di Milano", brani provenienti dal recente progetto "La mia generazione" ed omaggi unici a grandi cantautori della musica italiana ed internazionale. Concerto intimo e personale, emozionante e al contempo di grande forza espressiva.

Per partecipare allo spettacolo - biglietto 15€ - ridotto 12€ per i soci Coop - occorre effettuare la prenotazione tramite il sito del Comune di Parma: www.comune.parma.it/prenota/app nella sezione “Musica” e seguire le istruzioni per completare l’acquisto entro le ore 12 di giovedì. Eventuali posti liberi possono essere acquistati all’ingresso dalle 20.30 e non oltre le ore 21.00.

Ulteriori informazioni su: www.facebook.com/ControtempiItinerariSonori e www.facebook.com/Associazioneesplora - mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 347/0694258.

La rassegna CONTROTEMPI si chiude giovedì 3 settembre con il concerto di Gabin Dabiré, realizzato in collaborazione con Colori d’Africa, che si terrà al Museo d’Arte Cinese ed Etnografico di Viale San Martino, 8 sempre prenotabile sul sito del Comune di Parma.

Pubblicato in Cultura Emilia

A Mangiacinema 2020 una speciale serata in ricordo di Franca Valeri 

La Signora del teatro italiano è stata madrina del Festival di Salsomaggiore nel 2015. Verranno proiettati il video omaggio "Bugiarda no, reticente" e "Il vedovo" 

Pubblicato in Cultura Parma

Gabriele Majo con il protagonista in una ripresa del film

 

“Ma lei sa fare solo delle bestie?”, questa è la frase che ha consacrato Gabriele Majo all'interno del pluripremiato film Volevo Nascondermi”, il biopic su Antonio Ligabue firmato da Giorgio Diritti e interpretato da Elio Germano.

Un breve cammeo che sta rendendo popolare in ambito cinematografico il giornalista parmigiano, tanto da attribuirgli l'onore di introdurre la prima delle proiezioni che si terrà a Fidenza.

Il film si è aggiudicato l’Orso d’Argento col protagonista Elio Germano alle Berlinali, il Nastro dell’Anno ai Nastri d’Argento, e due Globo d’Oro per il miglior film e la migliore fotografia e dopo la partenza di inizio Marzo interrotta dal lockdown, la pellicola da alcuni giorni viene proiettata nelle arene cinematografiche di diverse città italiane.


A Fidenza arriverà da giovedì 20 Agosto 2020 nell'arena estiva Corte OF, per il finale della XXI Stagione di Esterno Notte a cura di MyCinem@ e resterà fino a domenica 23 Agosto.

La serata, organizzata dall’Associazione Fidenz@ Cultura APS avrà inizio alle ore 21,30.

Pubblicato in Cultura Emilia
Pagina 1 di 154